JAMKO

Jamko è la prima coworking-area dedicata esclusivamente ai lavori non convenzionali, uno spazio condiviso che sempre più sta diventando un riferimento per privati, aziende e agenzie che necessitano di supporto nella comunicazione creativa.

Grazie ai resident e alle figure “temporanee” che lavorano o hanno lavorato qui, in poco meno di un anno si è creato un network di validissimi professionisti quali; registi, videomaker, illustratori, scenografi, designer, architetti, pittori,  fotografi, autori e direttori di produzione (film ed eventi).

Le postazioni “resident” disponibili sono 5, poche rispetto ad altre realtà, questo perché sappiamo bene che certi mestieri richiedono più o meno spazio a seconda delle esigenze o delle commissioni del momento e comunque …meglio stare “larghi”  no?

Ad ogni abitante verrà fornito un tavolo inclinabile (100×150 cm), una sedia, una libreria e una cassettiera con chiave personale, tutti elementi messi a disposizione da Emme Italia (www.emmeitalia.com), azienda specializzata nella produzione (tutta italiana) di arredi tecnici d’eccellenza.

La location è ben illuminata da luce naturale ma, se non bastasse, EmC (www.arredolucidesign.it) ha installato un po’ ovunque splendide lampade e punti luce.

Jamko si trova in una tranquillissima via tra i quartieri Ortica e Lambrate, per tutte le domande che vi vengono in mente o per fissare un appuntamento scrivete a info@jamko.it o skype: Jamkolab